Studio di Nutrizione e Consulenza Alimentare a Salerno

Certificazioni HACCP

Consulenza Certificazioni HACCP

Studio Sitari Salerno | Consulenza e Corsi per Certificazioni HACCP Salerno

Che cos’è l’HACCP

L’ HACCP è un insieme di procedure da attuare per garantire la salubrità alimentare.
Per cui tutte le attività o le aziende che somministrano o lavorano alimenti devono essere regolarizzate secondo la normativa HACCP.

Certificati HACCP Salerno

HACCP è un acronimo inglese HAZARD ANALYSIS AND CRITICAL CONTROL POINT, in italiano ANALISI DEI RISCHI E PUNTI CRITICI DI CONTROLLO, che è una sorta di protocollo, un insieme di regole, da attuarsi durante un processo produttivo, prevenendo così gli ipotetici rischi di contaminazione che potrebbero esserci sul prodotto finito.

Si tratta quindi di una procedura di prevenzione da attuarsi durante il processo di lavorazione, e non uno studio sul prodotto finito, che potrebbe essere già contaminato.

Per mettere in pratica il protocollo HACCP si stabiliscono dei punti di controllo e dei punti critici di controllo durante il processo produttivo, punti in cui la filiera viene ben controllata così da stabilire se la produzione può proseguire o se si deve invece porre rimedio a ipotetiche contaminazioni a rischi, che possono essere biologici, fisici, chimici.

Il metodo

Il metodo si basa su 7 principi:
1. stabilire i limiti di criticità
2. individuare i potenziali pericoli e stabilire l’analisi dei rischi
3. individuare i punti critici di controllo da monitorare
4. definire le procedure di monitoraggio
5. definire le azioni correttive
6. definire le procedure di verifica
7. definire le procedure di registrazione

l’HACCP è regolato da una normativa, il metodo infatti nasce negli anni ’60 negli USA come mezzo di controllo della salubrità dei pasti degli alimenti degli astronauti della NASA.

Tale metodo fu poi adottato da tutte le industrie del settore alimentare come sistema di controllo dell’igiene alimentare.

Come abbiamo detto il metodo HACCP è un insieme di norme, e questo protocollo deve essere effettuato da personale addetto , ossia da una squadra di OSA ( operatori del sistema alimentare ) che è stata bene informata e formata su questo metodo e che riesce a gestire il protocollo durante il processo di lavorazione.

Consulenza e Certificazioni

A chi è rivolta la Certificazione HACCP?

1. ADDETTI CHE NON MANIPOLANO GLI ALIMENTI: lavapiatti, camerieri, magazzinieri e simili.
2. ADDETTI CHE MANIPOLANO GLI ALIMENTI: cuochi, baristi, pizzaioli, pasticcieri e simili.
3.RESPONSABILI DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE: titolari dell’azienza e squadra di OSA addetti all’HACCP

Il corso HACCP, con rilascio di certificazione è obbligatorio per tutti coloro che lavorano con gli alimenti e ha validità di due anni poi deve essere rinnovato.

Contattaci per maggiori informazioni.


Fissa un Appuntamento